Mattarella: Ue vitale, orizzonte economico non solo interno

Roma, 8 nov. (LaPresse) . “L'Europa resta vitale per il nostro futuro, nei mercati interdipendenti che sono esporti a brusche variazioni in conseguenza di vari fattori di instabilità. Sarebbe un errore determinare i nostri equilibri economici come se questi rispondessero solo ad un orizzonte interno”. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, durante il suo intervento alla cerimonia di consegna delle insegne di Cavaliere all'Ordine ‘Al merito del lavoro'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata