Mattarella: Profonda amicizia con Zanone, alto senso Stato
Il capo dello Stato ricorda l'ex segretario liberale e sindaco di Torino

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, appresa la notizia della morte dell'onorevole Valerio Zanone, ha inviato alla moglie, signora Maria Pina, e alle figlie Silvia, Laura e Giulia, un messaggio nel quale ricorda "la profonda amicizia, umana e politica, che mi legava all'onorevole Zanone, intelligente e moderno custode della grande tradizione liberale italiana". "In tutti i numerosi incarichi da lui rivestiti, segretario di partito, parlamentare, sindaco, ministro - prosegue Mattarella - ha sempre portato il suo alto senso dello Stato, la sua rettitudine, la sua lungimiranza e il suo peculiare tratto personale, improntato a garbo e umanità".

Valerio Zanone è morto a Roma. Aveva 79 anni. E' stato segretario del Partito liberale italiano, parlamentare, più volte volte ministro e sindaco di Torino. Aderì all'Ulivo e poi alla Margherita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata