Mattarella: Persone con disabilità fanno Paralimpiadi ogni giorno
A Castelporziano la festa di fine estate del centro per anziani e disabili

"Le persone con disabilità le Paralimpiadi le fanno ogni giorno, per la mancanza di scivoli e ascensori. Questo problema coinvolge le istituzioni, ma anche i cittadini, quando vediamo i marciapiedi pieni di auto e moto". Queste le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo intervento a Castelporziano in occasione della festa di fine estate del centro per anziani e disabili. "Le Paralimpiadi hanno suscitato entusiasmo e coinvolgimento da parte di tutti i nostri concittadini. Le medaglie paralimpiche sono state ammirate e apprezzate quando quelle olimpiche - prosegue -  Questa simpatia e questa attenzione hanno fatto riflettere sul contributo che le persone con disabilita' danno al nostro Paese, l'abbiamo visto con la passione e con il coraggio degli atleti paralimpici".

"Servono leggi, norme e finanziamenti" per risolvere i problemi dei disabili "ma prima di tutto serve superare i pregiudizi, le barriere maggiori però sono quelle che risiedono nella mentalità, nella pigrizia, nell'inerzia. Il cammino è lungo ma ci sono tanti segnali di speranza". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata