Mattarella: Italia sta gradualmente ripartendo, avanti con riforme
Lo sostiene il presidente della Repubblica in un messaggio inviato all'assemblea generale di Confcommercio

 "L'Italia sta gradualmente ripartendo: i segnali di riavvio dell'economia, seppur ancor contenuti e soggetti a incertezza, sono sostenuti dalla domanda interna, che evidenzia l'importanza dei consumi delle famiglie". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato all'assemblea generale di Confcommercio, che si tiene oggi a Roma.

PROSEGUIRE CON DETERMINAZIONE. "Abbiamo davanti a noi l'importante sfida di proseguire con determinazione un percorso di riforme che possa migliorare l'ambiente per fare impresa, semplificare le regole, favorire gli investimenti in infrastrutture, ricerca, innovazione e formazione, per dare slancio al sistema economico, valorizzare il contributo delle piccole e medie imprese, realizzando un progetto di crescita e di ammodernamento del Paese".

INVESTIMENTI CRUCIALI. In un quadro di moderata ripresa, come quello che sta vivendo ora l'Italia, "è cruciale la ripresa degli investimenti produttivi da parte delle aziende per consolidare la crescita e aumentare il livello dell'occupazione". La ripresa degli investimenti viene definita dal capo dello Stato "una priorità indifferibile e un dovere verso le giovani generazioni".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata