Mattarella inaugura l'anno scolastico a Ponticelli: simbolo del disagio di Napoli

Roma, 14 set. (LaPresse) - Sergio Mattarella inaugurerà l'anno scolastico all'istituto professionale Davide Sannino di Ponticelli, a Napoli, una scuola contesa dalla criminalità, una scuola dove ogni banco vuoto è una sconfitta dello Stato. Il 28 settembre alle 11 il capo dello Stato sarà infatti nella struttura nell'estrema periferia orientale della città, che ospita circa 700 alunni che possono scegliere tra diversi indirizzi come l'enogastronomico, l'accoglienza turistica, audiovisivi, odontotecnico, moda, elettrico ed elettronico.

L'evento, oltre alla location, acquista una importanza ulteriore anche perché è la prima volta che un capo dello Stato esce dal Quirinale per questa occasione. I predecessori di Mattarella hanno infatti sempre celebrato l'evento al Colle, con eccezione di Carlo Azeglio Ciampi, che il 20 settembre del 2005 decise di far svolgere l'evento al Vittoriano a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata