Mattarella: Fondamentale esigenza legalità in uso risorse pubbliche

Roma, 18 nov. (LaPresse) - "E' di fondamentale importanza l'esigenza di legalità e trasparenza nell'utilizzo delle risorse pubbliche: si tratta di condizioni che rappresentano baluardi del rispetto della rappresentanza democratica". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ricevendo al Quirinale i magistrati di nuova nomina della Corte dei conti. "La nostra Carta riconosce e assicura alla Corte un ruolo particolare, inserendola nel sistema costituzionale, al contempo, quale organo giurisdizionale, competente nel particolare ambito della contabilità pubblica, e quale organo ausiliario, sempre in posizione di indipendenza e neutralità, nei confronti del Parlamento e del Governo" aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata