Mattarella: Fiducia nel mondo se mettiamo a bando violenza fisica e verbale

Roma, 7 dic. (LaPresse) - "Si può avere più fiducia nel mondo se terremo unita la nostra comunità, se renderemo onore alla parola uguaglianza iscritta nella nostra Costituzione, se allargheremo gli spazi di libertà, se metteremo al bando la violenza fisica e quella verbale". Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando a Rimini alla Riunione mondiale della Comunità di Giovanni XXIII.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata