Mattarella dopo consultazioni: Serve governo in tempi brevi
"Armonizzare le due leggi elettorali per l'elezione della Camera e del Senato è indispensabile"

"Il nostro paese ha bisogno in tempi brevi di un governo nella pienezza delle sue funzioni. Ci sono adempimenti e scadenze di carattere interno e internazionale che vanno rispettate". Così il capo dello Stato Sergio Mattarella nel discorso alla conclusione dell'ultima giornata di consultazioni. "Vi è l'esigenza generale di armonizzazione delle due leggi elettorali per elezione della Camera e del Senato, una condizione indispensabile" per andare alle elezioni anticipate, ha proseguito Mattarella.

"Tra i primi punti in primo piano" per il nuovo Governo - ha sottolineato - "il sostegno alle popolazione terremotate e la ricostruzioni dei loro territori". 

"Ho ascoltato come doveroso tutte le voci in Parlamento e ho registrato con attenzione e rispetto le opinioni che hanno avanzato". "Mi auguro - ha aggiunto - che il clima politico possa articolarsi e svolgersi in modo dialettico, come è naturale e costruttivo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata