Mattarella: Dobbiamo aver cura della Repubblica

Roma, 21 dic. ( LaPresse ) - "Dobbiamo aver cura della Repubblica". Questo l'appello del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso del suo intervento al Quirinale per lo scambio di auguri con le alte cariche dello Stato. "Averne cura - spiega il capo dello Stato - non è un compito soltanto delle rappresentanze politiche o di chi esercita funzioni di governo. La Repubblica vive nei servizi che la sanità e la scuola rendono ai cittadini, nelle funzionalità e celerità della giustizia, nel valore della pubblica amministrazione, nell'impegno del mondo del lavoro, nel sostegnio alle famiglie, specie numerose".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata