Mattarella difende Legge Merlin: Tappa importante, avanti con coerenza

Roma, 8 mar. (LaPresse) - La legge Merlin "che sessantuno anno fa" dichiaró "fuorilegge lo sfruttamento della prostituzione" fu "una tappa importante nel camino di liberazione della donna". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel corso della celebrazione dell'8 marzo al Quirinale. "Bisogna andare coerentemente avanti: contro tutte le forme di sfruttamento e violenza nei confronti delle donne, in qualsiasi campo e settore della vita familiare e sociale" aggiunge. "Oggi la senatrice Lina Merlin - conclude - sarebbe in prima linea contro la tratta di questo ostro tempo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata