Mattarella: Commozione violenze su bimbi non sia effimera

Roma, 13 mag. (LaPresse) - "Tutti rammentiamo l'immagine di quel bambino siriano in ospedale dopo il bombardamento della sua abitazione. Quell'immagine ha commosso il mondo intero, occorre che quella commozione non sia effimera e non si dimentichi in poco tempo. Non sia la commozione del momento". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenendo a una iniziativa di Save the Children per i 100 anni della sua fondazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata