Mattarella: Auguri per capodanno ebraico, netto rifiuto di razzismo

Roma, 13 set. (LaPresse) - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del Capodanno Ebraico - Rosh Hashanah - ha rivolto "a tutti i cittadini italiani delle comunità ebraiche, così come ai numerosi ebrei ospiti o residenti nel nostro Paese i migliori auguri per le festività del Rosh Hashanah. Tale sentita ricorrenza ci induce ancora una volta a riflettere sull'importanza del dialogo e di un confronto aperto e costruttivo tra le diverse Confessioni nel segno della libertà di culto e di pensiero e nel costante, netto rifiuto di qualunque forma di razzismo e discriminazione". Lo si apprende da una nota del Quirinale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata