Mattarella a giovani soccorritori Vaglia: Adulti spesso perdono spirito aiuto reciproco

Roma, 25 set. (LaPresse) - "Avete mandato un bel messaggio a tutti non solo ai vostri coetanei, ma anche ai più grandi perché abbiamo lo stesso spirito di aiuto reciproco che avete manifestato. Ogni tanto gli adulti lo perdono. Voi cercate di non perderlo mai. Il messaggio che voi avete mandato è prezioso per tutti. Bravissimi ragazzi, complimenti a tutti". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella incontrando oggi in Prefettura a Firenze i ragazzi che lo scorso 9 agosto hanno salvato un loro coetaneo (Gabriele, 8 anni) che dal bordo della piscina di un campeggio di Bivigliano (nel comune di Vaglia) era scivolato in acqua e che si trovava sul fondo privo di sensi. I giovani hanno consegnato al capo dello Stato una foto di quando sono stati premiati per altruismo e generosità dal Comune. "Un magnifico ricordo - ha detto Mattarella - una bellissima foto, è un inno alla vita".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata