Mattarella a febbraio da Obama: visiterà anche New York e Houston

Roma, 30 dic. (LaPresse) - Il viaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, gli Usa sembra ormai cosa certa e dovrebbe svolgersi nella prima metà di febbraio. In attesa che siano ufficializzate le date, si apprende da fonti diplomatiche, il capo dello Stato dovrebbe recarsi a Washington per incontrare Barack Obama per poi essere impegnato in due tappe negli State: New York e Houston.

L'incontro con il presidente americano era stato previsto per lo scorso novembre e poi rinviato. Con Obama, Mattarella ha in comune la visione su una lunga lista di dossier, primo fra tutti la lotta al terrorismo e all'Isis, ma anche Libia, Iraq, Siria, Afghanistan e Balcani.

A New York il presidente della Repubblica incontrerà la comunità italiana e molto probabilmente si recherà nella sede dell'Onu. Non è escluso che Mattarella visiti Ground Zero, sito dove sorgeva il World Trade Center e ch ricorda le vittime dell'attentato terroristico dell'11 settembre. A Houston invece il capo dello Stato dovrebbe visitare il Johnson Space Center, sede della Nasa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata