Martina: "Serve alternativa ai nazional populisti che ci stanno mandando a sbattere"

"C’è un’Italia che dice no alla manovra di Lega e Cinque Stelle e alle scelte sbagliate che stanno facendo". Così il candidato alla segreteria del Pd Maurizio Martina a margine del corteo di Cgil, Cisl e Uil in corso a Roma. "Noi dobbiamo essere qui perché è fondamentale per il Partito Democratico rafforzare il rapporto con il mondo del lavoro e delle imprese", ha aggiunto Martina secondo cui "nel Paese reale sta crescendo il bisogno di alternativa ai nazional populisti che ci stanno mandando a sbattere".