Martina partecipa a Colletta alimentare: Impegno governo è concreto

Roma, 29 nov. (LaPresse) - "Oggi è una straordinaria giornata di solidarietà, ringrazio i 130mila volontari impegnati in più di 10mila punti vendita. Voglio trasmettere un messaggio: non possiamo continuare a sottovalutare il fatto che, in Italia, 6 milioni di persone soffrono la fame. Invito tutti a fare oggi un gesto importante di donazione". Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, partecipando alla Giornata della colletta alimentare.

"L'impegno del Governo - ha aggiunto Martina - è concreto: nella Legge di Stabilità abbiamo deciso lo stanziamento di 5 milioni di euro per il Fondo nazionale indigenti. Abbiamo lavorato, e continuiamo a farlo, con il Ministro del Lavoro Poletti per avere un programma europeo che da qui al 2020 ci aiuti a costruire ogni anno un lavoro strutturato su questo tema. Come Ministero, attraverso i bandi realizzati d'intesa con gli enti caritatevoli, stiamo distribuendo 45mila tonnellate di alimenti".

"Naturalmente - ha concluso il ministro Martina - dobbiamo impegnarci anche nella lotta agli sprechi alimentari. Bisogna avere la consapevolezza che noi buttiamo ancora tantissimo cibo, sia a livello di produzione che a livello di distribuzione. Faccio un appello alle imprese di distribuzione, ma anche alle famiglie, che devono cercare di evitare lo spreco, anche casalingo. Talvolta buttiamo cibo in maniera sconsiderata, dovremmo semplicemente avere più equilibrio: il cibo è una questione talmente delicata anche in Italia che non può essere banalizzata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata