Maroni: Per fine anno test treno veloce Milano-Genova, asse Nord-Ovest

Milano, 11 dic. (LaPresse) - "Entro fine anno faremo il primo test del treno veloce Milano-Genova, che vogliamo far partire nel 2016 per 'avvicinare' la Lombardia alla Liguria". Lo ha annunciato il governatore lombardo, Roberto Maroni, oggi a Genova, dove ha partecipato alla cabina di regia per le infrastrutture con il presidente della Liguria, Giovanni Toti, e il governatore piemontese Sergio Chiamparino. "Il collegamento rapido - ha osservato - è coerente con il lavoro che stiamo facendo, ossia sviluppare una serie di iniziative comuni sulla macro area del Nord-Ovest per affrontare insieme e risolvere alcuni problemi comuni e cogliere l'opportunità delle sinergie fra i territori".

Attraverso la "collaborazione rafforzata" con Liguria e Piemonte, ha osservato Maroni, "anticipiamo il futuro, creando una dimensione istituzionale che va oltre gli attuali confini. Senza egemonie, ma avendo come obiettivo quello di dare risposte concrete ai nostri cittadini. Il Nord-Ovest è al centro delle reti transeuropee delle merci e non solo. Noi vogliamo togliere i confini fra le nostre Regioni per sviluppare azioni comuni e coordinate". Maroni ha sottolineato che questa collaborazione fra Regioni "tutela la specificità dei singoli territori", ci sono infatti alcune questioni "che riguardano solo la Lombardia e la Liguria, come la collaborazione sul numero unico 112 Nue, e altre che abbiamo solo con il Piemonte".

Parlando con i giornalisti, Maroni ha detto che, oltre alle infrastrutture e alla logistica, un altro tema comune alle tre Regioni è lo sviluppo di azioni comuni per la promozione turistica: "Oggi - ha osservato - abbiamo tre società che si occupano di promozione turistica. Stiamo pensando di fare una cabina di regia unitaria per promuovere tutta l'area del Nord-Ovest".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata