Maroni: Lega non è spaccata, deciderò a giorni su alleanza con Pdl

Roma, 27 dic. (LaPresse) - "No grazie, nessuno scambio. Men che meno per delle poltrone romane. Noi abbiamo il nostro progetto: l'euroregione nord, il 65% delle tasse pagate restano qua. Chi è d'accordo ci può sostenere, altrimenti amici come prima". Così Roberto Maroni, segretario della Lega, intervistato dal Tg1 fa il punto sulle alleanza del carroccio. "Il partito non è spaccato - aggiunge Maroni - ci sono posizioni diverse, ma ho pieno mandato per decidere. C'è ancora qualche giorno, poi decideremo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata