Marò, Napolitano: Scarsa volontà politica indiana per soluzione

Roma, 22 dic. (LaPresse) - "C'è stata una scarsa volontà politica (da parte dell'India, ndr) di dare una soluzione a questo problema". Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in collegamento video con il marò detenuto in India, Salvatore Girone.

"Quando ho dato la lettera di credenziale all'ambasciatore indiano - ha aggiunto il Capo dello Stato - ebbe a dirmi che erano d'accordo si svolgesse per Girone e Latorre un processo 'fast and fair' (veloce e corretto, ndr). Purtroppo era una frase che è rimasta una frase e abbiamo avuto prove negative di sordità, pur nel rispetto delle difficili procedure giudiziarie", ha spiegato Napolitano.

"Conto di essere domani mattina a colloquio con il presidente del Consiglio - ha proseguito il Presidente della Repubblica - che mi darà notizie aggiornate sugli ultimi passi fatti con le autorità indiane".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata