Marò, Meloni: Renzi e Napolitano si propongano in India al posto loro

Roma, 3 set. (LaPresse) - "L'Italia deve tirare fuori gli attribuiti su questa vicenda come non ha fatto in questi anni. Renzi e Napolitano, in qualità di capo delle forze armate, propongano uno scambio equo ovvero di andare loro in India al posto dei marò per farli tornare e dimostrare che l'Italia non abbandona i suoi uomini perché così facendo esponiamo migliaia di ragazzi in divisa ad un rischio altissimo". Lo dice Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, in occasione della manifestazione organizzata dal partito in Piazza Montecitorio per chiedere la liberazione dei due marò italiani Massimiliano Latorre e Salvatore Girone detenuti in India. "In caso contrario - aggiunge - ritiriamo tutte le truppe dalle missioni di pace dove sono impegnate perché i nostri militari non possono essere importanti solo quando rischiano la vita per tenere in piedi missioni di peace keeping".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata