Marò, Di Paola: Mi scuso con loro se oggi non sono qui con noi

Napoli, 28 mar. (LaPresse) - Quella di rimandare i due marò, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, in India "è stata una scelta di governo collegiale, sofferta e dolorosa, ma in quel momento necessaria. Una scelta di sofferta responsabilità". Lo ha detto il ministro della Difesa Giampaolo Di Paola durante la cerimonia per il 90esimo anno dalla nascita dell'Aeronautica militare a Napoli. "Forse tanti di voi, tutti in questa piazza - ha proseguito - non l'avete condivisa. Ne avete il diritto. Io voglio dire a Massimiliano e Salvatore e a tutti voi che me ne scuso se non sono stato capace di fare in modo che oggi fossero qui con noi in questa piazza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata