Marò, Bernini (Fi): Ok rientro Latorre, ma politica risolva pasticcio

Roma, 12 set. (LaPresse) - "Il rientro di Massimiliano Latorre in Italia è senz'altro positivo, ma non possiamo non considerarlo come un primo passo e per altro dovuto. Dopo oltre due anni di ingiusta detenzione, snervanti rinvii di udienze e perfino un grave malore, è quanto meno doveroso dare al fuciliere della Marina la possibilità di tornare a casa per curarsi. Ma per chiudere davvero questa brutta pagina serve una soluzione che sia ferma, politica e soprattutto definitiva per entrambi i nostri Marò". Lo dichiara la senatrice Anna Maria Bernini, vice presidente vicario di Forza Italia a Palazzo Madama.

"Il premier Renzi, invece di cinguettare la propria stima all'India - conclude Bernini - batta un colpo, abbia il coraggio e la determinazione che mancarono ai due governi che lo hanno preceduto e imponga l'immediato radicamento di un arbitrato internazionale. E' la politica che deve risolvere questo pasticcio. Non la cartella clinica di Massimiliano Latorre".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata