Mara Carfagna a PoliticaPresse: "Spettacolo avvilente del governo. Italiani stufi"

Intervista in redazione con il direttore Vittorio Oreggia e i giornalisti dell'agenzia. Continua il nuovo format: "PoliticaPresse"

"Quello che il governo sta giocando con l'Europa è uno spettacolo avvilente, il modo con cui si affronta la partita (che non è una partita con l'Europa, ma per la crescita) è poco serio e da dilettanti allo sbaraglio. Credo che gli italiani siano stufi. La manovra slitta di ora in ora, ancora oggi si attendono i dettagli sulle due principali misure. Sono seriamente preoccupata". Così Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia, intervistata al Forum di LaPresse.

Nella redazione romana di LaPresse, Mara Carfagna ha risposto alle domande del direttore Vittorio Oreggia e della giornalista Donatella Di Nitto. Continua così il nuovo format che prende il nome di "PoliticaPresse", l'intervista alla vicepresidente della Camera segue quella al candidato alla segreteria Pd Maurizio Martina e al senatore M5S e sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, con delega all'Editoria, Vito Crimi.  

L'intervista è stata trasmessa in diretta sulla pagina Facebook di LaPresse. Nelle prossime settimane, "PoliticaPresse" replicherà con altri esponenti politici di maggioranza e opposizione.

Ecco l'intervista: 

Governo, Carfagna: Molti tweet, molte promesse, pochi fatti - "Al di là dei proclami, dei tweet e dei post, la realtà è un'altra. È un attivismo inedito che riguarda molto le promesse e poco i fatti - ha spiegato Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia, intervenendo al Forum di LaPresse PoliticaPresse - Il dl dignità, ad esempio sta bruciando posti di lavoro, ha aumentato la burocrazia sui contratti a termine, le imprese lamentano totale mancanza di sensibilità".

Manovra, "Con Ue da governo spettacolo avvilente, dilettanti" - "Quello che il governo sta giocando con l'Europa è uno spettacolo avvilente, il modo con cui si affronta la partita (che non è una partita con l'Europa, ma per la crescita) è poco serio e da dilettanti allo sbaraglio. Credo che gli italiani siano stufi. La manovra slitta di ora in ora, ancora oggi si attendono i dettagli sulle due principali misure. Sono seriamente preoccupata", ha detto Mara Carfagna.

Governo: "Spero Salvini stacchi la spina prima che sia tardi" -  "Salvini è un alleato con cui governiamo molto bene a livello territoriale. Non credo voglia intestarsi quella che si prefigura come una sconfitta a livello nazionale". Spera che stacchi la spina al governo? "Sì, prima che sia troppo tardi", la risposta della vicepresidente della Camera.

Padri e figli: "Non metteremo mai alla gogna i parenti nostri avversari" - "Noi non porteremo mai avanti un'opposizione per mettere alla gogna i parenti dei politici, bisogna riportare il dibattito nei binari della correttezza e del rispetto, so che a breve termine paga poco".

Tav: "Balbettii governo contro violenti non mi sono piaciuti" - "Se sono per il Sì Tav? Sono per il sì allo sviluppo, alla crescita, alle infrastrutture. Tra le forze dell'ordine che difendono i lavori e i violenti incappucciati non ho dubbi: sto con lo Stato. I balbettii del governo in questo senso non mi sono piaciuti e non li ho condivisi".

Dl Sicurezza: "Meglio se Salvini l'avesse scritto con FI" - "Il dl sicurezza recepisce solo in parte alcuni dei punti con cui Salvini si era presentato alle elezioni, se lo avesse scritto con FI sarebbe venuto meglio. Il problema non riguarda i pochi immigrati che arrivano, ma le centinaia di migliaia di immigrati clandestini che sono fantasmi e per sopravvivere spesso delinquono".

Violenza donne: "Dalla mia campagna successo inaspettato" - "Non mi aspettavo il successo della campagna #nonenormalechesianormale, ancora oggi mi emoziono e mi commuovo. Questa campagna continua a raccogliere tantissime adesioni, siamo riusciti ad arrivare a un pubblico che si faticava a sensibilizzare con i media tradizionali. I governi devono considerare sempre questa tematica come una priorità assoluta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata