Manovra, Tria: "Se si violano regole bisogna spiegare, non offendere"

"In Europa ci sono delle regole che sono state sottoscritte. Se ci sono, ci sono. Se ne possono non rispettare alcune, ma se qualcuno dice che sono state violate non ci si può offendere. Bisogna spiegare quali sono le ragioni di questo e quali sono gli obiettivi. Su questo si gioca il futuro". È quanto ha detto il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, a Roma, durante il convegno dell'Asvis, a proposito della manovra e di come discuterne in Europa.