Manovra, Tria: Riforme graduali compatibili con equilibrio conti

Roma, 20 set. (LaPresse) - "Si conferma che l'obiettivo del governo è quello di assicurare alla graduale realizzazione degli interventi di politica economica contenuti nel contratto di governo, compatibilmente con le esigenze di garantire l'equilibrio dei saldi strutturali di finanza pubblica". Così il ministro dell'Economia Giovanni Tria rispondendo al question time al Senato a un'interrogazione sul possibile gettito della pace fiscale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata