Manovra, Tajani: E' contro popolo, debito ruberà futuro a nostri figli

Roma, 28 set. (LaPresse) - "E' una manovra contro il popolo. Una finanziaria che impoverisce il Nord senza aiutare il Sud, con molto assistenzialismo e pochi investimenti per la crescita. Danneggia il risparmio, fa aumentare il costo del mutui e dei prestiti a famiglie e imprese. Ci renderà meno sovrani, più dipendenti dai mercati finanziari. Gli italiani devono sapere che con questa manovra finiremo per pagare più per interessi sul debito che per sanità, scuola e strade". Lo scrive su Facebook il presidente del Parlamento Ue e vicepresidente di FI Antonio Tajani. "Dall'insediamento di questo governo abbiamo già pagato interessi aggiuntivi sul debito per quasi 2 miliardi, che si aggiungono ai 70 che già paghiamo ogni anno. Stiamo caricando sulle spalle dei nostri figli un debito che ruberà il loro futuro", aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata