Manovra, Tajani: Accordo con Ue non basta per risolvere problemi economia

Roma, 19 dic. (LaPresse) - "Io mi auguro che questo accordo possa evitare la procedura di infrazione perché provocherebbe danni enormi all'economia.

Abbiamo bruciato 300 miliardi di euro, è una manovra da riscrivere perché porta verso la recessione. Serve puntare sul lavoro e agire sul cuneo fiscale". Così Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo e vicepresidente di Forza Italia, parlando a margine dell'assemblea di Confagricoltura. "E' un accordo scritto dalla Commissione europea, si poteva ottenere di più se fosse stata una manovra scritta diversamente e favore della crescita e delle imprese, non per favorire gruppi elettorali.

L'accordo non è sufficiente per risolvere i problemi della nostra economia, oma l'obiettivo di una manovra dovrebbe essere diverso. Farsi dettare la manovra da Bruxelles, per un governo sovranista, non mi sembra un grande risultato", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata