Manovra, Savona: Salvini e Di Maio ragionevoli, no incoscienti

Milano, 23 set. (LaPresse) - Nel gruppo di lavoro che si dedica alla manovra, formato da premier Giuseppe Conte, dai vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio, dai ministri agli Affari europei Paolo Savona e agli Esteri Enzo Moavero Milanesi - "c'è perfetta armonia. All'interno ho trovato un serio dibattito" e "non c'è alcun conflitto tra tecnici e politici". Ad assicurarlo è il ministro Savona alla trasmissione di Lucia Annunziata '1/2h in piu'', su Rai3. E ha aggiunto: Di Maio e Salvini "sono sorprendentemente ragionevoli, non sono politici incoscienti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata