Manovra, Salvini dopo la cena con Conte e Di Maio: "Bocciatura Ue certa, ma avanti convinti"

Matteo Salvini ha parlato dopo la cena di lunedì sera con il premier Conte e Luigi Di Maio. I tre si sono visti in un ristorante in centro a Roma. " La bocciatura della manovra è pressoché certa. Ma se uno è convinto di quello che fa, come noi, va avanti", ha detto il vicepremier leghista che poi è tornato sul caso "manina". "L'incazzatura poi passa. Capita a tutti di arrabbiarsi quando ci si stente ingiustamente tirati in causa". "La cena? Ha offerto Conte", conclude il ministro dell'Interno.