Manovra, salta l'abolizione dei vitalizi
Oltre 2mila emendamenti alla Manovra bocciati in Commissione alla Camera. Salta l'abolizione definitiva dei vitalizi ai parlamentari, provvedimento presentato da Pd e M5S. Stop anche alla riforma dell'Inps, alle norme sulla giustizia civile e penale, e quelle rigurdanti il Coni. Bocciata anche la stretta sull'utilizzo del cellulare alla guida e le misure per rendere obbligatori i seggiolini anti-abbandono in auto. "Il Bilancio è stato riformato per essere semplificato, se lo complichiamo con riforme di sistema non facciamo un buon servizio al Paese", spiega il presidente dem della Commissione Bilancio Francesco Boccia. Ira dei grillini e della Lega. "Il Pd e i vecchi partiti non vogliono rinunciare ai privilegi", attacca il M5S. "Altra presa in giro di Renzi", tuona il capo della Lega Matteo Salvini.