Manovra, M5s: Ok a 2 mln per registro nazionale tumori

Milano, 12 dic. (LaPresse) - "È stato approvato un subemendamento alla legge di Bilancio che prevede lo stanziamento di due milioni di euro per la Rete nazionale dei registri dei tumori: un milione di euro per il 2020 e 500mila euro all'anno per il biennio 2021/22. Con la Legge 29 del 2019 abbiamo creato lo strumento per creare una rete indispensabile per correlare i dati di incidenza tumorale ai territori e avere così una vera e propria mappa della correlazione tra chi si ammala e dove. Dati fondamentale per poter programmare interventi di prevenzione mirati e ottenere diagnosi più accurate con metodologie di coordinamento basare su analisi di fattori ambientali differenziati. Oggi con lo stanziamento di questi fondi facciamo un altro passo avanti per avere maggiori percentuali di guarigione”. Lo annuncia, in una nota, la capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità del Senato Maria Domenica Castellone, firmataria del subemendamento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata