Manovra, Gualtieri: "Fiduciosi in via libera Unione europea"

Il ministro dell'Economia, Reberto Gualtieri, conferma l'intenzione di ridurre il carico fiscale sui lavoratori, ma anche quella di definire i contorni di una riforma fiscale. "Siamo fiduciosi" del via libera dell'Ue alla manovra italiana, anticipata con la Nadef, ha dichiarato il titolare del Tesoro a margine della presentazione del rapporto del centro studi di Confindustria che delinea i contorni di un Paese - il nostro - in bilico tra ripresa e recessione. Gualtieri sottolinea poi gli aspetti positivi di una limitata rimodulazione dell'Iva in termini di ridistribuzione dei redditi e per favorire il passaggio ai pagamenti digitali.