Manovra, Fp Cgil: Con 'quota 100' Tfr anche dopo 8 anni per statali-2-

Roma, 8 gen. (LaPresse) - Per la Funzione Pubblica Cgil, inoltre, "c'è poi confusione sull'intervento delle banche per l'erogazione anticipata del Tfr. Gli oneri per gli interessi saranno o meno a carico dell'interessato? Da come pare essere scritta la norma, gli interessi saranno a carico dei lavoratori. E in ogni caso 'quota 100', correlata alla possibilità di farsi anticipare la liquidazione dalle banche, creerà un'evidente discriminazione verso tutti coloro che andranno in pensione ordinariamente e che continueranno a dover subire gli attuali, intollerabili, termini di pagamento. Dovevano cambiare la Fornero e dovevano valorizzare il lavoro pubblico e invece, senza ascoltare chi quei lavoratori rappresenta, non faranno altro che peggiorare le norme, con l'assurdità di far pagare alle lavoratrici e ai lavoratori gli interessi su ciò che spetta loro di diritto", conclude la Fp Cgil.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata