Manovra, dl fisco non arrivato. La smentita del Colle virale sui social

Di Maio, durante la puntata di Porta a Porta, sostiene che il decreto arrivato al Quirinale è stato "manipolato". Il Colle smentisce e su Twitter diventa prima tendenza. Sfottò e incredulità degli utenti: "Non ditegli che su Rai3 c'è Chi l'ha visto. Condono fiscale torna a casa"

Il dl fisco al Quirinale o forse no... E la smentita del Colle, pubblicata su Twitter diventa virale. Luigi Di Maio annuncia mercoledì, in tarda serata, da Bruno Vespa, durante la puntato di Porta a Porta, che il decreto arrivato al presidente della Repubblica "è stato manipolato". Poche righe lanciate sui social dalla presidenza della Repubblica smentiscono il vicepremier, e quel cinguettio diventa in pochi minuti la prima tendenza sul social.

Oltre 17mila tra tweet a commento e retweet, con il titolare del Mise preso di mira. "Se qualcuno avesse trovato per strada o dimenticato al tavolo di un bar un decreto fiscale è pregato di portarlo urgentemente al #Quirinale" scrive un utente. "Il Quirinale costretto a smentire Totò, Peppino e il Governo del Cambiamento. Roba da matti" rilancia un altro.

La polemica politica incalza, molti i commenti dei deputati appartenenti alle opposizioni, ma anche dure le critiche di perfetti sconosciuti che attaccano il governo: "Avete votato i pagliacci? Adesso godetevi il circo". "Benvenuti nella Terza Repubblica: quella delle banane" rilanciano. Scontata la battuta di Alieno Gentile: "È passata più di mezz'ora e nessuno ha ancora detto: "l'ufficio stampa del Quirinale si candidi... Dai che magari è un buon segno". Poi l'ovvietà che strappa un sorriso: "Avete guardato nella casella spam?".

A guardare bene la classifica fornita da Twitter poi si scopre che il secondo trend topic è 'Chi l'ha visto', il programma su Raitre condotto da Federica Sciarelli. E tra i tweet su casi di scomparsi o di morti sospetti spunta anche il mistero del 'dl manipolato': "". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata