Manovra, Di Maio: Reddito di cittadinanza solo per italiani

Milano, 14 ott. (LaPresse) - "Inevitabilmente dobbiamo farlo solo per gli italiani, ma non per razzismo". Così il ministro dello Sviluppo economico e del lavoro, Luigi Di Maio, intervistato da Barbara D'Urso a Domenica Live parlando del reddito di cittadinanza. "Finchè non abbiamo la regolazione dei flussi, la misura si rivolge solo agli italiani: gli anziani, i disoccupati, i giovani senza lavoro in depressione, tutti quelli di cui oggi ci si riempie tanto la bocca - spiega Di Maio -. Dopo tanti anni che si sente dire ai politici di aiutare chi non ha lavoro, adesso che metto in piedi un sistema mi trattano sempre con l'aria di chi vuole buttare i soldi dalla finestra. Come Stato ho il dovere di aiutare il figlio o la moglie di chi paga la tassa da trent'anni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata