Manovra, Di Maio: Prima i programmi e pazienza per tecnocrati Ue

Roma, 11 ott. (LaPresse) - "Quello che è cambiato è che quello che abbiamo scritto nei programmi, lo stiamo realizzando ora che siamo al governo. Questo è il pericoloso esempio di cui ha paura la classe politica di tutta Europa. Hanno fatto passare il principio che per governare era necessario non rispettare i programmi e pazienza per i cittadini. Noi adottiamo il principio che per rispettare i programmi è necessario governare e pazienza per i tecnocrati. Un capovolgimento totale rispetto a prima. È questo il motivo per cui tutti ci osteggiano, soprattutto in vista delle elezioni europee che saranno un po' come le elezioni italiane: segneranno il crollo dei partiti tradizionali e l'emergere di tante forze politiche nuove". Così il vicepremier Luigi Di Maio sul blog.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata