Manovra, Di Maio: "Piena fiducia in Tria"

Luigi Di Maio dalla Cina mette a tacere le polemiche interne al governo sulla manovra economica. "Non c'è nessuno scontro, ho piena fiducia in Tria e nel gioco di squadra che stiamo facendo", chiarisce il ministro del Lavoro che poi precisa: "Dobbiamo mantenere le promesse. I soldi ci sono, attingiamo a un po' di deficit e poi facciamo rientrare il debito in uno o due anni". Dichiarazioni concilianti dopo le notizie che volevano il ministro dell'Economia sulla graticola per la prudenza nel recuperare le coperture. Solo ieri l'affondo di Di Maio: "Gli italiani sono in difficoltà. Pretendo che Tria trovi le risorse". Intanto il premier Conte ribadisce che il reddito di cittadinanza sarà nella prossima manovra: " necessario alleviare la condizione di chi vive in povertà assoluta".