Manovra, Di Maio: Non la cambiamo, serve provvedimento espansivo

Torino, 31 ott. (LaPresse) - La manovra "non solo non la cambiamo ma se il Pil stagna è evidente che serve una manovra espansiva". Così il ministro dello Sviluppo economico, Luigi di Maio, arrivando a Torino. "L'ultima legge di bilancio fatta da Gentiloni era fatta di poche centinaia di milioni di euro. Quella nostra vale 30 miliardi di euro - ha spiegato - Stiamo cioè mettendo soldi nell'economia freschi che serviranno alle imprese alle famiglie e ai pensionati per aumentare la domanda interna e far crescere l'economia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata