Manovra, Di Maio: "Nessuna retromarcia, portiamo avanti i nostri grandi temi"

"In Europa non c'è stata nessuna retromarcia. L'Ue in questo momento è nostro interlocutore per portare a casa quota 100, reddito di cittadinanza e tutte le misure". Così il vicepremier Luigi Di Maio, a margine dell'audizione in commissione di Vigilanza Rai. "Il tema di gioire per quella legge di bilancio è ancora attuale. Noi non gioiamo per un 2,4% o un 2,2%. Noi gioiamo perché i cittadini dall'anno prossimo potranno andare in pensione con quota 100, avranno una pensione di cittadinanza a 780 euro, una pensione di invalidità a 780 e avranno la possibilità con il reddito di cittadinanza di riqualificarsi per reinserirsi lavorativamente".