Manovra, Di Maio: Abolito superticket, curarsi è un diritto

Roma, 15 ott. (LaPresse) - "Per quanto riguarda le famiglie, che per noi sono uno dei pilastri fondamentali, volevamo stanziare i primi fondi per l'assegno unico e lo abbiamo fatto. Parliamo di mezzo miliardo. Avevamo detto che avremmo abolito il superticket sanitario e così sarà: perché curarsi è un diritto". Così su Facebook il capo politico del M5S Luigi Di Maio

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata