Manovra, Conte: Per Governo Usa e JpMorgan non siamo fattore rischio

Roma, 11 ott. (LaPresse) - "Steve Mnuchin, Segretario al Tesoro degli Stati Uniti d'America, ha dichiarato che l'Italia non rappresenta un fattore di rischio. Stesso concetto lo ha espresso oggi anche Nick Gartside, capo della divisione reddito fisso di JP Morgan, e quindi non certo una fonte vicina al governo. In mezzo a tante voci che alimentano un dannoso allarmismo, queste invece confermano la solidità dei fondamentali dell'economia italiana e la fiducia che il nostro Paese è in grado di trasmettere ai mercati e agli altri partner internazionali, grazie anche ad una manovra orientata alla crescita a cui il governo – in maniera compatta – sta lavorando". Così il premier Giuseppe Conte su Facebook.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata