Manovra, Conte: "In caso di bocciatura ci siederemo a un tavolo con Ue"

Giuseppe Conte pronto a sedersi a un tavolo con l'Unione Europea nel caso arrivasse una bocciatura della manovra da parte di Bruxelles. "Io vorrei spiegare perché abbiamo una crescita programmata all'1,5%, abbiamo tante riforme strutturali da fare, ma in caso di bocciatura ci siederemo a un tavolo e valuteremo assieme", ha dichiarato il presidente del Consiglio incontrando i giornalisti della stampa estera. Per Conte ora è impossibile prevedere se la Commissione boccerà o meno la legge di bilancio 2019