Manovra, Conte: "È populista perché mantiene gli impegni presi"

"La manovra è populista perché mantiene gli impegni presi e non sempre è stato così". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte nella conferenza stampa di fine anno. In mattinata è iniziata la discussione sul testo per il Sì definitivo, ma non sono mancate le polemiche, poiché la commissione bilancio nella notte ha approvato il mandato al relatore con il solo okay della maggioranza gialloverde. PD e Forza Italia hanno votato contro, sul p iede di guerra tutte le opposizioni: "La legge mandata in aula senza nemmeno discutere o votare i 350 emendamenti". Il ministro dell’Economia Tria ha sbottato contro le continue interruzioni nel corso dell’audizione in commissione bilancio: “Mi avete massacrato per un’ora, potrò pure parlare!”.