Manovra, Conte da Juncker: "Non litighiamo, we are friends"

"Non litighiamo, we are friends". Si è aperta con una battuta la cena a Bruxelles tra il premier italiano Giuseppe Conte e il ministro Giovanni Tria da una parte e Jean Claude Juncker e Pierre Moscovici dall'altra. Al centro la manovra economica italiana. Conte non ha risposto alla domanda se l'Italia sia pronta a concedere qualcosa alla Ue sulla manovra e ha glissato con un'altra battuta: Confidential"