Manovra, Berlusconi: Non ci sarà bisogno di ulteriori rafforzamenti

Roma, 10 set. (LaPresse) - La manovra bis non dovrà essere rafforzata ulteriormente, anche se sta esplodendo lo spread tra Btp e Bund. Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi nel corso di un intervento allo speciale Porta a Porta sull'11 settembre che andrà in onda stasera. "Ritengo di no - ha spiegato, rispondendo a una domanda di Bruno Vespa - perchè questa manovra è stata fatta da noi seguendo tutte le indicazioni delle Banca centrale europea che ci sono state inviate in quella lettera che la stessa Bce ci chiese di tener riservata". "Speriamo che - ha aggiunto - essendo stata la nostra una risposta ferma alle richieste che ci sono state fatte attraverso la Bce dai mercati, che questi ultimi tengano conto e che noi si possa superare questa difficile fase per i nostri titoli del debito pubblico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata