Maltempo, Conte: Situazioni più pericolose si diradano, ma restiamo vigili

Roma, 25 nov. (LaPresse) - "Sono in contatto con il ministro De Micheli che è in Liguria, Di Maio è stato in Sicilia. Il Governo è vicinissimo. Io stesso sono stato in contatto con tutte le situazioni. Ci sono situazioni delicate in Piemonte, in Sicilia e vanno monitorate. Le situazioni più pericolose si stanno diradando un po' ma dobbiamo rimanere vigili. Stiamo monitorando, son in contatto costantoe con il Capo della protezione civile". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso di un punto stampa a Melfi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata