Maltempo, Conte: Mose opera di altissima ingegneria, non ha eguali

Milano, 4 ott. (LaPresse) - "Lo avevo detto lo scorso luglio a Venezia in occasione del primo grande test del Mose: in un Paese lungimirante un'opera di altissima ingegneria che non ha eguali nel mondo, realizzata per il 95%, anche se fortemente criticata e costata tantissimo, si completa. Così è stato, così abbiamo fatto". Così il premier Giuseppe Conte in un post su Facebook.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata