Mali, Pinotti: Legato a Parigi? No certi, ma legami in geografia terrore

Roma , 20 nov. (LaPresse) - "Le geografie del terrore stanno creando legami, fra Al quaeda, Boko Haram, Isis. Sappiamo apertamente che i tentativi ci sono, come in Afghanistan fra Isis e Al Quaeda. In Mali sono presenti i Francesi. In Mali la presenza italiana è ridotta a pochi militari. Una domanda ce la poniamo sui legami fra l'attacco dell'Isis a Parigi e quello del Mali, un attacco in un luogo dove sostavano i francesi. Ma non posso dare per certo che queste connessioni" fra attacchi "esistano, possono esistere nella costruzione della tragedia del terrore". Lo ha detto il ministro della Difesa Roberta Pinotti, intervenendo all'evento PanoramaItalia a Palermo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata