Mafia Roma, Orfini (Pd): Inflessibili verso chi ha sbagliato

Roma, 8 dic. (LaPresse) - "Alcuni esponenti del nostro partito sono coinvolti, emerge che alcune persone sono risultate permeabili alle infiltrazioni mafiose. Bisogna essere politicamente inflessibili nei confronti di chi ha sbagliato. Essere inflessibili significa andare a controllare davvero cos'è il Pd di Roma, per capire com'è possibile che un partito come il nostro, fatto da tante brave persone, abbia subito in alcuni settori le influenze della mafia". Lo ha detto a 'Piazzapulita' su La7 il presidente del Pd Matteo Orfini a proposito dell'inchiesta 'Mafia capitale'. "Il Pd Roma é piuttosto complesso e grande: sapevamo avesse da tempo problemi politici, correnti molto rissose tra loro". Ma Orfini difende il sindaco di Roma: "Sono gli stessi mafiosi che, da quanto emerge dall'inchiesta, ritengono che Marino possa essere un problema per loro: il sindaco ha interrotto un sistema di potere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata