Mafia Roma, Marino: Ci vuole assessore legalità fino fine consiliatura

Roma, 7 dic. (LaPresse) - "Credo che sia utile in questo momento dotarsi di una figura, un assessore che garantisca la legalità, che non dovrebbe occorre in una situazione normale. Una figura che all'esterno della giunta o all'interno della giunta rafforzi la nostra squadra per il controllo della legalità". Così il sindaco di Roma, Ignazio Marino, parlando a margine della convention 'Factory365', in corso all'Ex Mattatoio di Roma. Il primo cittadino ribadisce che il lavoro non deve finire "con le operazioni che sta conducendo il presidente Cantone, ma continui fino alla fine della consiliatura". Sul nome da proporre per questo incarico, Marino chiosa: "Ne ho tanti ma non li dico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata